XV assemblea nazionaleEcco di seguito gli eletti al Consiglio Nazionale dell’Azione Cattolica Italiana.

Settore Adulti: Pierpaolo Triani, Giuseppe Notarstefano, Lucio Turra, Maria Grazia Vergari, Elisa D’Arrigo, Chiara Benciolini, Anna Maria Basile.
Settore Giovani: Michele Tridente, Leonardo De Gennaro, Manuel Mussoni, Lucia Colombo, Maria Pellegrino, Luisa Alfarano, Salvatore Scibetta.
ACR: Paolo Reineri, Claudio Di Perna, Emanuele Fossi, Rosaria Soldi, Annamaria Bongio, Simona Fodde, Luca Marcelli.

Si segnalano le riconferme di Elisa D’Arrigo, eletta per il settore adulti, proveniente dalla nostra diocesi di Alghero-Bosa, e di Simona Fodde, eletta per l’ACR e proveniente dalla diocesi di Tempio Ampurias.
Auguri a tutti e buona missione!!!

Federica Pillitteri


Note stampa XV Assemblea Nazionale dell’Azione Cattolica Italiana

Mons. Mansueto Bianchi – Assistente Ecclesiastico Generale dell’AC
«Non si può permettere al mercato di fare macelleria umana e solo dopo intervenire»
«Gratuità e misericordia devono essere cifre di una sana economia, che sia davvero per l’uomo»

Mons. Nunzio Galantino – Segretario Generale della CEI
«Io vengo dall’Azione Cattolica. una realtà ecclesiale che contribuisce a rendere bella la vita delle Chiese locali e della Chiesa italiana attraverso il contributo di un laicato associato, impegnato direttamente con i Pastori nello spirito del Concilio Vaticano II e che sa essere se stesso secondo il dono ricevuto nella piena corresponsabilità».

«Si è “corresponsabili della gioia di vivere” solo se ci spendiamo perché la vita di tutti sia una vita vissuta con dignità e se investiamo le nostre energie per neutralizzare stili di vita ispirati alla sopraffazione e all’arroganza».

«”Persona nuova in Cristo” è chi prova lo stesso fastidio e lo stesso disagio da Lui provato di fronte alla mancanza di responsabilità e di fronte a una vita condotta nel compromesso».

Franco Miano – Presidente Nazionale dell’AC
«Non è più tempo di analisi. Politica, parti sociali e comunità cristiana facciano la loro parte per sanare i divari strutturali del nostro Paese».

«C’è un grande bisogno di ritrovare le ragioni profonde della vita e di pensarsi legati gli uni agli altri. Di raccogliere l’invito di papa Francesco ad “uscire” e ad andare incontro alle persone senza stancarsi di farlo».

Card. Pietro Parolin – Segretario di Stato Vaticano di Papa Francesco
«Uscite verso le periferie esistenziali»
«Anch’io provengo dall’Azione Cattolica.
Un’esperienza che ha segnato profondamente la mia vita e la mia formazione».

La XV Assemblea Nazionale dell’AC
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riporta nel campo che segue il codice mostrato nell'immagine