La rete internazionale Caritas è da giorni mobilitata con lo scopo di far fronte ai danni provocati dal terremoto che nei giorni scorsi ha duramente colpito le popolazioni dell’arcipelago indonesiano.
In particolare gli sforzi si concentrano nella distribuzione a 5000 famiglie di generi di prima necessità, assistenza medica a 10.000 persone, tende per 1.800 persone.
La Caritas Italiana ha già offerto un primo contributo ed ora fa appello alla solidarietà di quanti generosamente vorranno sostenere tale iniziativa di emergenza.

Per sostenere gli interventi in corso (causale “Terremoto Giava-Indonesia 2006?) si possono inviare offerte a Caritas Italiana tramite:

c/c postale n. 347013
c/c bancario 11113 – Banca Popolare Etica, Piazzetta Forzatè, 2 Padova
CIN: S ABI: 05018 CAB: 12100
Iban: IT23 S050 1812 1000 0000 0011 113 – Bic: CCRTIT2T84A
c/c bancario 10080707 – Banca Intesa, P.le Gregorio VII, Roma
CIN: D ABI: 03069 CAB: 05032
Iban: IT20 D030 6905 0320 0001 0080 707 – Bic: BCITITMM700
Cartasì e Diners, telefonando a Caritas Italiana 06 541921 (orario d’ufficio)

Appello Caritas: Terremoto Giava – Indonesia 2006

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riporta nel campo che segue il codice mostrato nell'immagine