Alghero – Ha preso il via, sabato 6 marzo, la seconda edizione del “Torneo Interparrocchiale San Giuseppe”, organizzato dal gruppo Giovani d’Azione Cattolica della parrocchia di San Giuseppe, che quest’anno ha visto la partecipazione di ben 8 parrocchie cittadine quali: S.G. Bosco, N.S. della Mercede, Madonna del Rosario, SS. Nome, S. Francesco, S. Marco Fertilia, S.Paolo e la parrocchia organizzatrice con le formazioni A.C. e Scout., con un totale di 500 partecipanti suddivisi in 43 squadre.
Quest’ultime, a seconda della fascia d’età (8/11, 12/15 e over 16), si sono contese, presso i campi dell’oratorio, il primato nelle tre discipline previste: basket, calcetto e pallavolo. La manifestazione sportiva si è conclusa, dopo le eliminatorie, con le finali di sabato 20 marzo che ha visto le vittorie di San Giovanni Bosco nel Basket 8/11 e 12/15, e nella pallavolo 12/15; del SS. Nome nel basket e pallavolo over 16; del San Marco Fertilia nel calcetto 8/11 e di San Giuseppe nel Calcetto 12/15 e over 16. Le premiazioni, avvenute dopo il consueto “maxi rinfresco” offerto dalla Delta Coop Sisa, panificio Piras e Riu e pasticceria Sarria, hanno visto l’importante presenza dell’Assessore allo Sport Antonello Muroni, della Presidente parrocchiale Maria Piga e del Presidente del Comitato di quartiere “PietraiAvvenire” Antonio Perino, che hanno premiato tutti gli atleti e gli accompagnatori. La manifestazione prevede, per onorare lo spirito sportivo e il comportamento corretto delle squadre, i premi speciali fair-play quest’anno assegnati a: Madonna del Rosario e San Giuseppe per il basket 8/11, San Paolo per il basket over 16, San Giuseppe e San Francesco per il calcetto 8/11, San Giuseppe Scout per il calcetto over 16, SS. Nome per volley 12/15 e N.S. della Mercede per volley over 16. Non solo sport nella grande festa del santo Patrono; venerdì 19 marzo nella chiesa di San Giuseppe alle ore 18:00 il Vescovo mons. Antonio Vacca, ha celebrato la messa solenne in presenza del Sindaco Marco Tedde, del Presidente del Consiglio Mario Conoci e dell’Assessore Antonello Muroni. Sabato 20 alle 21:00, balli e canti nella piazza del mercato della Pietraia, con i ritmi latino americani del Duo Marimba Band. Domenica 21 alle 17:00 ha avuto luogo la processione del Gremio dei falegnami con gli altri Gremi cittadini, che si è snodata per le vie del quartiere sulle note festose della banda musicale, e che si è conclusa con la messa solenne, celebrata dal parroco di San Giuseppe don Potito Niolu, in presenza del Presidente del Gremio dei falegnami Giovanni Balzani e del Vice-Sindaco Giancarlo Piras. Il tutto si è concluso con l’esibizione in piazza alle 20:30, del noto animatore Kiko Solinas, che ha fatto divertire i presenti con imitazioni e karaoke. L’augurio che tutti ci facciamo è che quest’importante festa, abbandonata con il passare degli anni, ed ora rivitalizzata dall’impegno dell’intero quartiere della Pietraia, possa inserirsi nel calendario degli algheresi, come una manifestazione da onorare nei prossimi anni, con sempre maggiore entusiasmo e partecipazione.

Giuseppe Manunta

2° Torneo Interparrocchiale San Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riporta nel campo che segue il codice mostrato nell'immagine