Da oggi potrai destinare all’AZIONE CATTOLICA ITALIANA attraverso la FAA – Fondazione Apostolicam Actuositatem, il 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche prodotto nel 2005, scopri come fare leggendo la lettera del centro nazionale.

Cara/o Amica/o,
da quest’anno potrai destinare all’Azione Cattolica Italiana attraverso la FONDAZIONE APOSTOLICAM ACTUOSITATEM (che gestisce tra l’altro la nostra Editrice AVE), il 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche prodotto nel 2005, inserendo il codice fiscale – 96306220581– e la tua firma nel riquadro “per il sostegno alle Onlus e alle organizzazioni no-profit”, che figura sui modelli della dichiarazione dei redditi (CUD 2006;730/1 bis 2005, UNICO persone fisiche 2006).
Questa semplice operazione non comporta costi aggiuntivi, è compatibile con l’8 per mille, che anzi ti invitiamo a continuare a firmare per la Chiesa Cattolica, e ti offre la possibilità di dare un contributo concreto alla nostra Associazione.
Siamo chiamati alla missione di Evangelizzazione che si concretizza con l’impegno quotidiano nella compagine sociale e parrocchiale, luogo privilegiato del nostro servizio alla Comunità ecclesiale e civile. È attraverso il tuo aiuto, e di quanti riuscirai a coinvolgere in questo nostro progetto, che potremo meglio raccogliere le sfide del nostro tempo, sempre con lo sguardo fisso sul Risorto, perché anche gli altri Lo possano vedere.

IL PRESIDENTE NAZIONALE
Luigi Alici

L’AMMINISTRATORE NAZIONALE
Vincenzo Serra

5 per mille per sostenere l’ACI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riporta nel campo che segue il codice mostrato nell'immagine