Esso codifica in norme e regolamenti la ricchezza e la vivacità della realtà associativa diocesana, ponendosi come un tassello, pure importante, di un cammino ancora in evoluzione, che testimonia l’appartenenza alla Chiesa e all’Azione Cattolica di tutti i laici di Ac della Diocesi di Alghero – Bosa

ALGHERO – L’Azione Cattolica della diocesi di Alghero – Bosa, domenica 16 gennaio 2005, ha approvato il suo atto normativo. Riuniti in assemblea straordinaria a Bosa, infatti, i delegati delle 26 parrocchie dove l’Ac è presente nei nostri territori, hanno provveduto all’approvazione definitiva di quello che può essere considerato a tutti gli effetti come lo Statuto dell’azione Cattolica della diocesi di Alghero – Bosa.
Durante l’assemblea, la Presidente diocesana prof.ssa Giovanna Casu e il dott. Giuseppe Patta, che ha materialmente curato la stesura dell’atto, hanno più volte sottolineato l’importanza dello strumento, che una volta ricevuto il parere di conformità dal Centro Nazionale, consentirà all’associazione diocesana di diventare soggetto giuridico.
L’Atto Normativo disciplina la composizione, le modalità di formazione, la specificità delle funzioni dell’Associazione diocesana di Alghero – Bosa e il funzionamento dei suoi organi, fermi restando i principi indicati dallo Statuto Nazionale dell’Azione Cattolica, di cui l’Atto è espressione ed estrinsecazione.
Esso codifica in norme e regolamenti la ricchezza e la vivacità della realtà associativa diocesana, ponendosi come un tassello, pure importante, di un cammino ancora in evoluzione, che testimonia l’appartenenza alla Chiesa e all’Azione Cattolica di tutti i laici di Ac della Diocesi di Alghero – Bosa. Un momento importante di un processo di riflessione che ora starà agli associati vivere nella pienezza di tutte le prospettive aperte, cogliendo gli spunti e le proposte offerti dalla discussione e dallo studio della realtà associativa. Merita menzione il preambolo, che racchiude la storia, il presente e il futuro dell’Ac diocesana: “L’Azione Cattolica della Diocesi di Alghero – Bosa nasce formalmente, in tale veste, nel 1986, anno della fusione delle due diocesi di Alghero e Bosa nell’unica attuale diocesi. Fin dall’origine, i laici di Ac hanno interpretato lo sforzo verso una reale unificazione della realtà diocesana, vivendone con entusiasmo e impegno le difficoltà e le potenzialità, in stretta comunione con la gerarchia e vera interprete delle istanze di questa.
Un cammino lungo e complesso, che nel corso degli anni ha visto l’associazione impegnata nell’obiettivo di vivere l’esperienza associativa con vero spirito unitario, perseguendo l’equilibro tra l’esigenza di valorizzare le tradizioni, le culture e le peculiarità dei vari centri e delle stesse zone pastorali e, nel tempo stesso, collocare le differenze sul piano della comunione, valorizzandole all’interno, tra i soci e le loro comunità, e all’esterno, nella comunità civile”

Approvato lo Statuto dell’Azione Cattolica della diocesi di Alghero-Bosa
Tag:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riporta nel campo che segue il codice mostrato nell'immagine