L’attività di animazione territoriale che ormai da tempo abbiamo intrapreso ci ha visti “approdare” ad Alghero, nella parrocchia di San Giuseppe, dove sabato 2 febbraio si è svolto il seminario sulla creazione d’impresa organizzato nell’ambito del Progetto Policoro.
La serata, cui hanno partecipato circa quaranta persone, ha visto l’esposizione del “business plan” (da parte dell’Animatore della diocesi di Ozieri, a conferma di un progetto che va oltre i confini del proprio territorio), delle principali leggi di agevolazione gestite da Sviluppo Italia e i relativi percorsi per accedervi. In modo particolare, la recente legge comunale sul cosiddetto “de minimis” (sono tali gli aiuti che, dice l’Unione Europea, “su un periodo di tre anni non incidono sugli scambi tra gli stati membri, né minacciano di falsare la concorrenza”) è stata l’occasione per un confronto con le leggi presentate, in particolare quella sul “prestito d’onore”, e la semplice esposizione del dettato legislativo è diventata un raffronto tra le diverse procedure, tra gli aspetti, simili o difformi, che i due strumenti presentano, etc. Vogliamo a tal proposito invitare chi fosse interessato ad un approfondimento in riguardo a visitare il sito del Comune di Alghero, www.comune.alghero.ss.it, dove troverà il bando e le relative schede (è d’obbligo, tuttavia, anche menzionare la data di scadenza del bando, il 28 febbraio 2002, che ci porta, pertanto, anche a sottolineare come gli interessati abbiano ancora pochi giorni di tempo per attivarsi).
E’ interessante inoltre notare che ci sono state anche avanzate delle richieste sui contenuti dei prossimi incontri, così stiamo già preparando (sulla base, appunto, di queste indicazioni) delle serate sulla cooperazione, sulle leggi regionali del settore e sul curriculum vitae.
Segnaliamo il nostro indirizzo e-mail, pastorale.lavoro@libero.it, al quale ci si può rivolgere per qualsiasi richiesta di informazioni, ferma la nostra intenzione di instaurare un contatto di fronte ad ogni novità del settore.
Altra novità, forse la più importante, è la nomina di un nuovo Animatore, Gabriele Pisanu, che in termini concreti si traduce in un raddoppio delle attività in programma (con un relativo rafforzamento di una “rete” destinata a coprire il territorio della diocesi in maniera piena e organica) e nella prossima apertura di un nostro sportello nella zona di Macomer, i cui orari appena definiti saranno comunicati attraverso queste pagine.

Giuseppe Patta

Ufficio per i Problemi Sociali e il Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riporta nel campo che segue il codice mostrato nell'immagine