È la zona di Macomer l’oggetto della nuova iniziativa del Progetto Policoro. L’intervento, nelle modalità di realizzazione, non si discosta da quello che, nel mese di aprile, ha visto coinvolta la comunità di Bosa: anche in questo caso, infatti, si tratta di una vera e propria settimana d’incontri (nelle scuole, nelle parrocchie e, in questo caso, nella Caserma) cui seguirà, a conclusione, il convegno del 24 maggio.
L’obiettivo rimane, pertanto, non solo aiutare i giovani a vivere il problema della disoccupazione in un’ottica di promozione umana e, per il possibile, d’ottimismo, ma anche creare il necessario dibattito culturale all’interno della stessa comunità. Destinatari dell’azione sono i giovani che vivono l’interrogativo sul proprio futuro, gli studenti (per quanto il “problema-lavoro” ancora non si ponga, è importante avviarsi alla conoscenza delle opportunità esistenti) e gli adulti (quanti sono i genitori che hanno pensato che potrebbero diventare soci nell’azienda dei propri figli?).
I soggetti coinvolti, oltre alle parrocchie, la comunità dei Saveriani, la Caserma e le scuole, sono il Comune di Macomer e la Comunità Montana del Margine-Planargia, mentre, sul versante dell’evangelizzazione, all’Azione Cattolica diocesana potrebbero aggiungersi anche le altre realtà associative presenti. Radio Planargia, inoltre, ha rinnovato la disponibilità a collaborare per promuovere l’iniziativa.
Un’ampia rete di collaborazioni, quindi, strutturata con l’obiettivo di raggiungere la città di Macomer e i centri limitrofi, nelle loro più varie realtà ed esperienze.
Altre presenze significative, inoltre, possiamo già confermarle per il convegno del 24 maggio che, infatti, si avvarrà, tra gli altri, della presenza del dott. Mauro Tuzzolino, Amministratore Delegato di SviluppoItalia Sardegna, e del dott. Luciano Uras, Direttore Generale dell’Agenzia Regionale del Lavoro. I lavori saranno coordinati dal dott. Mario Podda, responsabile dell’Ufficio diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro.
La serata sarà incentrata sulle potenzialità e le possibilità offerte dall’intera zona di Macomer e sugli strumenti legislativi che possono rendere concrete le varie aspirazioni in tal senso.
Invitiamo fin da adesso, quindi, i giovani e gli adulti interessati al convegno del 24 maggio (salone Castagna, sopra la biblioteca comunale, ore 18:00). Estendiamo l’invito anche ai sindaci e ai parroci dell’intera zona, al fine di creare una sinergia che renda il nostro servizio più rispondente alle esigenze del momento. Per maggiori informazioni, potete contattarci allo 079/975649, oppure su pastorale.lavoro@libero.it

Gabriele Pisanu e Giuseppe Patta

Nuova iniziativa degli animatori di comunità a Macomer
Tag:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riporta nel campo che segue il codice mostrato nell'immagine